Serie D, novità su gironi e calendari, si giocherà il 2 settembre al San Filippo l’incontro Messina-Igea Virtus

Nel caos totale tra campionati che non partono, ricorsi e contro-ricorsi, partite rinviate e composizione dei calendari, attiva uno primo spiraglio sull’inizio dei campionati in serie D e sulla disputa della Coppa Italia.

Secondo quanto comunica la Lega Nazionale Dilettanti, la Serie D prenderà il via il 16 settembre anziché il 2 dello stesso mese come già stabilito in precedenza dal Dipartimento Interregionale. Lo ha disposto il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia per tutelare le società e quindi il campionato Serie D 2018/2019 il cui organico potrebbe subire variazioni dopo che l’inizio della Serie C è stato posticipato ugualmente al 16 settembre in attesa dell’esito delle decisioni del Collegio di Garanzia dello Sport presso il CONI che si riunirà il 7 settembre e del TAR del Lazio che ha rinviato al 13 settembre l’udienza riguardo i ricorsi proposti da Como e Santarcangelo.

Di conseguenza il primo turno della Coppa Italia Serie D sarà posticipato al 2 settembre mentre i trentaduesimi di finale verranno anticipati al 9 dello stesso mese. Confermato invece il turno preliminare per il 26 agosto.

Per quanto riguarda la composizione dei gironi del campionato di Serie D 2018/2019, gli stessi saranno ufficializzati giovedì 30 agosto. A seguire saranno stilati i calendari.

L’incontro Messina-Igea Virtus, valevole per il primo turno di Coppa Italia di Serie D si giocherà domenica 2 settembre allo stadio Franco Scoglio.

 

Rispondi