Buono l’esordio del Messina in Coppa Italia, battuta nettamente l’Igea Virtus – VIDEO

Spalti vuoti del San Filippo, un ambiente surreale accogli il Messina in questa prima uscita stagionale per l’incontro di Coppa Italia

Infantino schiera il 3-4-3 in porta Ragone, difesa a tre con Porcaro, Cossentino e Ba, centrocampo con Bossa e Traditi al centro e Biondi e Cocimano sulle fasce, tridente d’attacco formato da Gambino, Rabbeni e l’under 2001 Mancuso.

La prima rete stagionale il Messina la mette a segno con colpo di testa di Rabbeni al 37’, l’attaccante finalizza un cross di Biondi dalla destra.

Nel secondo tempo arriva il raddoppio del Messina al 3’, Gambino approfitta di un rimpallo favorevole al limite dell’area ospite e segna la sua prima rete ufficiale nel Messina. Igea inesistente in campo e al 72’ arriva la doppietta di Gambino, su assist ancora di Biondi. Gol della banera per l’Igea poco dopo con il giovane neo entrato Miuccio, che approfitta di una distrazione della difesa del Messina per insaccare il pallone alle spalle di Ragone.

Buon esordio del Messina che si concretizza con il passaggio del turno in Coppa Italia. Il prossimo avversario dei biancoscudati, con molta probabilità sarà il Città di Messina che nel pomeriggio è riuscito ad eliminare fuori casa il Roccella.

Tabellino:

Messina-Igea Virtus 3-1

Messina: Ragone, Ba, Biondi (73’ Sarcone), Traditi, Porcaro, Cossentino, Mancuso (52’ Guehi), Bossa (86’ Barbera), Gambino, Cocimano, Rabbeni (83’ Carini). In panchina: Compagno, Lo Disco. Allenatore: Infantino.

Igea Virtus: Cetrangolo, Selvaggio (74’ Santapaola), Allegra, Mancuso, Akrapovic, Franco (58’ st Miuccio), Grillo, Gazzè, Lancia (58’ Mastroieni, 90’ Bucca), Dodaro, Le Piane (86’ Dadone). In panchina: Bruno, Mirabile, Giambanco. Allenatore: Carmelo Mancuso.

Marcatori: al 37’ Rabbeni (M), 48’ e al 72’ Gambino (M), 74’ Miuccio (I)

Arbitro: Stefano Milone di Taurianova.

 

Rispondi