Il Messina passa il turno di Coppa Italia vincendo ai calci di rigore – VIDEO

Partita infrasettimanale del Messina valevole per i sedicesimi di finale di Coppa Italia. La squadra di Infantino affronta fuori casa il Gela, partita che si gioca a porte chiuse.

Il tecnico del Messina opta per il turn-over, esordio per il portiere Compagno, Genevier viene schierato in difesa come centrale. Dascoli, Russo e Cimino completano il reparto difensivo. A centrocampo vengono schierati Traditi, Bossa e Biondi ed in attacco Petrilli, Pizzo e Rabbeni.

Dopo 9’ Dieme per il Gela centra il palo e Compagno blocca la conclusione di Ragosta. Al 14’ Genevier va a segno su corner. Il Messina sfiora il raddoppio al 19’ prima con il colpo di testa di Petrilli e poi un minuto dopo con Genevier e Rabbeni. Al 27’ Alma a pochi metri dalla porta sfiora il pareggio.

Nel secondo tempo il Gela prende il sopravvento, in avvio Compagno riesce a parare i tiri di Schisciano e Alma. Al 53′ il Gela spreca un gol già fatto con Dieme. Al 74′ grossa ingenuità del neo entrato Guehi, che frana in area su Ragosta. L’ex attaccante del Messina mette a segno il pareggio per il Gela. Il Messina cambia passo e al 36′ Gambino sfiora il 2-1.

Dopo sette minuti di recupero si va ai calci di rigore per decidere chi passerà il turno. Per il Messina vanno a segno Cocimano, Carini, Arcidiacono e Genevier, mentre per il Gela solo Alma e Montalbano, poi due errori consecutivi di Mannoni e Federico sanciscono la vittoria del Messina ed il passaggio agli ottavi di finale di Coppa Italia di serie D. Il Messina sfiderà il 28 novembre una squadra tra Altamura, Cerignola e Picerno, attuale capolista del girone H.

Domenica prossima, 14 ottobre, in casa la squadra di Infantino affronterà l’Acireale.

Tabellino:

Gela-Messina 1-1 (3-5 dopo i calci di rigore)

Gela: Rao, Mileto, Caruso, Mauro (82′ Federico), Brugaletta, Misale, Alma, Schisciano (69′ Di Domenico), Dieme (69′ Montalbano), Burato (46′ Mannoni), Ragosta.

A disposizione: Pizzardi, Sicignano, Polito, Cuzzilla, Khouaja.

Allenatore: Zeman.

Messina: Compagno, Dascoli, Russo, Genevier, Cimino, Traditi, Petrilli (60′ Gambino), Bossa (72′ Cocimano), Pizzo (53′ Guehi), Rabbeni (53′ Arcidiacono), Biondi (80′ Carini).

A disposizione: Ragone, Barbera.

Allenatore: Infantino.

Marcatori: 14′ Genevier (M), 74′ Ragosta (G).

Calci di rigore: Cocimano (M), Carini (M), Arcidiacono (M), Genevier (M), Alma (G), Montalbano (G).

Arbitro: Sanzo di Agrigento (Fusari-Palla)

 

Rispondi