Per il Messina ancora una sconfitta contro la Turris – VIDEO

Cambia l’allenatore, ma non cambia il risultato. Per questa sua prima uscita sulla panchina del Messina il neo tecnico Biagioni riparte dal 4-3-3, le uniche variazioni riguardano il ritorno tra i titolari di Cossentino e di Traditi. Conferma tra i pali per Meo in difesa Russo, Dascoli, Porcaro e Cossentino, in mezzo Bossa, Biondi e Traditi, in attacco Arcidiacono, Gambino e Petrilli.

Nel primo tempo partono meglio i padroni di casa, pur senza creare grandi occasioni da rete. La prima occasione è del Messina con Petrilli che crossa per Gambino ma il colpo di testa finisce alto. Due minuti dopo, Cunzi per la Turris sfiora il palo con una botta d’esterno da fuori. Stessa sorte, al 27′, per la conclusione in diagonale di Longo. La Turris al 41′ sblocca il punteggio dopo il solito errore difensivo del Messina, Vacca super con un dribbling Cossentino crossa basso per Cunzi che insacca. Al 45′ la Turris colpisce la traversa con Aliperta.

Nel secondo tempo la Turris riparte subito al primo minuto Longo e Celiento sfiorano il 2-0. Al 15’ Cossentino sbaglia il disimpegno, ne approfitta Longo che si invola verso l’area e viene steso da Meo è calcio di rigore, ma l’attaccante di casa spedisce alto. Al 74′ veloce ripartenza di Petrilli che arriva al limite dell’area e calcia un preciso rasoterra che si insacca alle spalle di  Casolare. All’83’ i padroni di casa si riportano in vantaggio con corner di Celiento, uscita a vuoto di Meo e Longo tocca mandando il pallone in rete.

Sconfitta che getta il Messina in piena crisi, ora la squadra di Biagioni è terz’ultima con 4 punti e domenica prossima affronterà in casa il Castrovillari attualmente 13mo con 7 punti.

Tabellino:

Turris-Messina 2-1

Turris: Casolare, Esempio, Auriemma, Aliperta, Varchetta, Di Nunzio, Fabiano, Vacca (96’ Lagena), Longo, Cunzi, Celiento (91’ Franco). A disposizione: D’Inverno, Marino, Formisano, Leone, Messina, Signorelli, Guarracino. Allenatore: Fabiano.

Messina: Meo, Dascoli, Russo (85’ Cimino), Cossentino, Porcaro, Bossa, Arcidiacono, Biondi, Gambino, Traditi (64’ Rabbeni), Petrilli (80’ Cocimano). A disposizione: Ragone, Biancola, Cocimano, Barbera, Pizzo, Carini, Guehi. Allenatore: Biagioni.

Marcatori: 41′ Cunzi (T), 74’ Petrilli (M), 83′ Longo (T).

Arbitro: Luca De Angeli di Milano.

 

Rispondi