Ingaggiati tre under provenienti dalla Vibonese

Condividi su:

Durante la conferenza stampa per la presentazione del nuovo Messina targato Sciotto, il patron del Messina h annunciato l’ingaggio di tre calciatori under provenienti dalla Vibonese, squadra calabrese riammessa in serie C.

 Il portiere umbro Riccardo Brugnoni è classe 99, cresciuto nell’Inter, vanta un’esperienza nella primavera della Ternana.

 Santo Buda è un centrocampista classe 98, reggino, tra i dilettanti ha giocato nell’Imolese, mentre lo scorso anno ha esordito in C con la Vibonese.

 Davide Frezzi è un difensore, cresciuto nelle giovanili del Teramo, la scorsa stagione ha collezionato 20 presenze nel Campobasso in serie D.

Lo stesso presidente Sciotto ha intavolato la trattativa con la Vibonese, ottenendo  un prestito con diritto di riscatto per i tre calciatori, per Brugnoni è stato fissato in 12.500 euro, per Buda 3.000 euro e per Frezzi valore di riscatto per 5.000 euro.


Condividi su:

Rispondi