Il Messina precipita in un baratro, perde in casa per 0-5 contro la Vibonese – VIDEO

Continua il campionato da incubo del Messina, ennesima sconfitta senza attenuanti per gli uomini di Giacomo Modica questa volta in casa contro la Vibonese.

Per i calabresi si è trattato di una passeggiata, dopo il primo tempo conducevano già per 0-3. Un Messina abulico, senza grinta, poco reattivo, con calciatori svogliati, subisce altre due reti nel secondo tempo ed esce tra i fischi del “Franco Scoglio”. Analizzae nei dettagli questa partita è del tutto inutile.

Un’umiliazione che non ha precedenti tra i dilettanti, il Messina è sempre ultimo in classifica con solo tre punti, unica squadra del girone a non aver mai vinto, secondo peggior attacco, solo 5 reti all’attivo e peggior difesa del campionato, con 16 reti subite.

Numeri implacabili e si fa fatica a capire cosa stia realmente succedendo e come uscire fuori da questo incubo sportivo.

Mai nella storia del Messina un avvio così scadente, nemmeno ai tempi dell’As Messina di Trimarchi ed Ingemi si era caduti così in basso.

Mercoledì 1 novembre il Messina giocherà fuori casa contro il Palazzolo, squadra attualmente ottava con 13 punti, solo tre giorni per recuperare, per mettere la testa a posto, per capire cosa stia succedendo a questa squadra. Per Modica una “mission impossible”, per la società un ulteriore spunto di riflessione per capire tutto il fallimento sportivo in soli tre mesi di attività.

Rispondi