Messina corsaro e fortunato supera fuori casa il Paceco

Torna alla vittoria il Messina questa vola la squadra di mister Modica ha superato non senza difficoltà il Paceco, fanalino di coda del campionato.

Potrebbe sembrare naturale una vittoria fuori casa del Messina soprattutto contro una delle formazioni più deboli di questo campionato, ma la squadra peloritana vista a Trapani non è stata all’altezza della situazione. Passata in svantaggio nel primo tempo ha rischiato di capitolare nel secondo tempo. La squadra di Modica cerca il pareggio, nella seconda frazione di gioco, con tre cambi immediati, ma il Paceco sfiora il raddoppio colpendo una traversa ed un palo. A dieci minuti dal termine Migliorini pesca in piena area Yeboah, il portiere Pizzolato, in uscita lo atterra e l’arbitro concede il calcio di rigore. Va sul dischetto Ragosta, che spiazza Pizzolato. I biancoscudati spingono ed è ancora Yeboah a conquistare un calcio di rigore propiziando il fallo di Gastone. Ragosta si incarica del tiro e batte di nuovo Pizzolato. Il Paceco si riversa in avanti, ma è il Messina che al 44′ crea pericolo con Rosafio, sul cui tiro si oppone ottimamente l’estremo difensore del Paceco.

Era accaduto in altri match che il Messina pur giocando e non demeritando uscisse senza punti o con al massimo un pareggio. Questa volta la fortuna ha guardato dalla parte del Messina e i biancoscudati tornano a casa con tre punti fondamentali.

Occorre però continuare con le operazioni di mercato, under all’altezza del campionato, un difensore ed un attaccante esperto diventano necessari per il proseguimento del campionato. Da elogiare il neo acquisto Yeboah, il ghanese è stato devastante e è si procurato i due rigori con i quali il Messina ha vinto.

Domenica prossima si chiuderà il girone d’andata, il Messina giocherà in casa contro l’Isola di Capo Rizzuto, la squadra calabrese è attualmente penultima, occorre capire se la squadra di Modica sarà in grado di chiudere il girone d’andata nel migliore dei modi.

Tabellino:

Paceco: Pizzolato, Yoboua, Marino Pietro, Cosentino, Lo Bue, Di Peri, Bognanni, Terranova, Bulades; Blandina, Marino Michele (75′ Gastone).

In panchina: Noto, Nocera, Cappilli, Ferraù, Raia, Drammeh, Ruvolo.

Allenatore: Di Gaetano

Messina: Rinaldi, Lia (46’Cozzolino), Manetta, Cassaro, Polito (82′ Bucca) Bossa (76′ Balsamà), Migliorini, Lavrendi (46′ Ragosta), Rosafio, Yeboah , Cocuzza (46′ Mascari).

In panchina: Prisco, Pezzella, Granado, Meo.

Allenatore: Modica

Reti: 43’ Blandina (P), 81’ Ragosta (M), 84’ Ragosta (M)

Rispondi