Un ottimo Messina ferma fuori casa la capolista Troina

Il maltempo ha condizionato l’incontro tra la capolista Troina ed il Messina, pozzanghere e drenaggio insufficiente del terreno sintetico del “Silvio Proto”, mettono a rischio l’inizio della partita. Dopo diversi consulti l’arbitro decide di giocare con mezz’ora di ritardo sull’orario di inizio.

Subito in evidenza il Messina con Ragosta, para il belga Van Brussel. Dopo 20 minuti ci prova Rosafio, anticipato in area. Al 30’ Ragosta viene atterrato in area da Del Col, ma l’arbitro non concede il penalty. Dopo 5 minuti Yeboah va vicno al gol ma la sua conclusione viene bloccata  da Van Brussel. Tocca a  Bossa con un gran tiro da 30 metri, ma non inquadra lo specchio della porta. In chiusura del primo tempo bella combinazione tra Rosafio e Ragosta, che non sfrutta l’occasione .

Nel secondo tempo dopo un quarto d’ora Bossa trova Yeboah, ma l’attaccante è anticipato da Van Brussel. Allla mezz’ora tocca al neo entrato Cocuzza, subentrato a Yeboah,  ma l’attaccante nonostante sia ben piazzato conclude alto sopra la traversa. Si vede anche il Troina con Diop, il cui tiro viene fortunatamente bloccato da Bruno, dopo che il portiere Meo era stato superato. Al 40′ il Messina segna una rete con Stranges, ma viene annullata per fuorigioco. Ultima azione pericolosa ancora del Messina con Cocuzza, il cui tiro però viene deviato.

Il Troina con questo pareggio viene avvicinato in classifica oltre che dalla Vibonese, anche dalla Nocerina e dall’Igea Virtus. Per il Messina altri due punti persi per quanto si è visto in campo ha dominato la capolista del torneo, tanti rimpianti anche per il rigore negato ed il gol annullato. La zona play-off si allontana ancora di due punti per la vittoria dell’Ercolanese sull’Acireale.

Probabilmente in concomitanza con le elezioni si giocherà sabato 3 marzo, il Troina giocherà a Barcellona contro l’Igea Virtus, mentre il Messina sarà di scena a Vibo contro la Vibonese.

Tabellino:

Troina-Messina 0-0

Troina: Van Brussel, Del Col, Orlando (62′ Diop), Silvestri, Piyuka (46′ Adeyemo), Ruano, Meta (46′ Souare), Fricano Giacomo, Vazquez, Tuninetti, Mustacciolo (69′ Alves).

A disposizione: Spano, Vera, Fricano Giovanni, Fernandez.

Allenatore: Pagana.

Messina: Meo, Lia (51′ Stranges), Misale, Bossa (88′ Iudicelli), Manetta, Bruno, Rosafio, Cozzolino, Yeboah (67′ Cocuzza), Lavrendi (78′ Migliorini), Ragosta (52′ Cassaro).

A disposizione: Rinaldi, Bucca, Balsamò,Carini.

Allenatore: Modica.

Rispondi