Ennesima umiliazione, il Messina ancora una volta sconfitto in casa dal Portici

Ancora una partita casalinga per il Messina, ospite il Portici. Biagioni con il suo nel 4-3-3 di Biagioni schiera Ragone tra i pali, in difesa esordio per lo svedese  Victor Lundqvist, impiegato come terzino destro, Russo a sinistra, centrali Ibojo e Porcaro. A centrocampo Bossa sostituisce lo squalificato Genevier, completano lo schieramento Biondi e Traditi, davanti il trio di attaccanti composto da  Rabbeni, Gambino e Petrilli.

Nel primo tempo al 5’ il Messina su corner va a segno con Gambino, ma il gol è annullato per fuorigioco. Ancora un calcio d’angolo al 9′ Lundvist riceve da Gambino, ma manda di un soffio sul fondo. Gambino, calcia in diagonale dal limite e trova la parata in tuffo di Marone. Al 24′ un disimpegno di testa di Lundqvist è preda di Nappo che calcia al volo  sfiora il palo. Alla mezz’ora ancora il Portici con Nappo che colpisce il palo esterno, tocca al Messina con Gambino, impreciso di testa. Due occasioni per Traditi in chiusura della prima frazione di gioco, nella prima il centrocampista in tuffo di testa sul corner di Petrilli spedisce fuori il pallone, poi tenta un colpo di tacco sul cross di Rabbeni.

Dopo tre minuti dall’inizio del secondo tempo gli ospiti passano in vantaggio con un tiro al volo di Sorrentino. Il Messina potrebbe pareggiare immediatamente, fallo di Sall su Petrilli, l’arbitro concede il calcio di rigore si incarica del tiro lo stesso Petrilli, ma il tiro forte e centrale viene respinto con i piedi dal portiere. Il Messina ci riprova al 60′, ma il colpo di testa di Rabbeni, su cross di Petrilli, termina di poco fuori. Al 70′ Bossa prende il il palo interno  ben destreggiato in area. Al 74′ il Portici con Marzano sfiora il raddoppio, provvidenziale l’intervento di Ragone che alza in corner.  Ancora il Portici con Nappo si infila in area e il suo tiro scheggia il palo. Nei minuti di recupero, il Portici sfiora il raddoppio, Ragone nega il gol a Marzano.

Brutta sconfitta casalinga del Messina, la sesta stagionale, crisi nera per la squadra guidata da mister Biagioni e non si intravede all’orizzonte una soluzione ai tanti problemi di questa squadra. Il Messina attualmente è terz’ultimo con otto punti. Prossimo match per il Messina fuori casa contro la Palmese, squadra ottava in classifica con 16 punti.

Tabellino:

Messina-Portici 0-1

Messina: Ragone, Lundqvist, Russo, Traditi, Porcaro, Ibojo (80′ Dascoli), Rabbeni, Biondi (65′ Carini), Gambino, Bossa (80′ Cimino), Petrilli.

A disposizione: Compagno, Cocimano, Biancola, Pizzo, Sarcone, Guehi.

Allenatore: Biagioni.

Portici: Marone, Bousaada (46′ Massa), Salimbè (46′ Cardinale), Nappo, Sall, Cretella, Sorrentino (67′ Vaccaro), Marzano, D’Angelo (87′ Felleca), Onda, Atteo (67′ Carrafiello).

A disposizione: Antico, Marrella, Cassitto, Imbimbo.

Allenatore: Chianese.

Marcatori: 48′ Sorrentino (P).

Arbitro: Fabio Catani di Fermo.

Rispondi