Scialbo pareggio casalingo del Messina contro il Roccella – VIDEO

Condividi su:

Messina a caccia di punti dopo la vittoria ottenuta contro la Nocerina. Di fronte il Roccella per uno scontro diretto.

Biagioni conferma Lourencon in porta, difesa Biondi, Zappalà, Ba e Barbera, a cetrocmapo schierati Traditi, Genevier e Janse, in attacco esordio per Catalano, affiancato da Arcidiacono e Tedesco.

Prima mezz’ora del primo tempo sostanzialmente equilibrata con il Messina più intraprendente rispetto agli ospiti. Al 34’ dopo verticalizzazione in area per Arcidiacono, che incrocia sul palo lontano, ma la palla finisce sul fondo. Passano tre minuti e Catalano crossa da sinistra per la deviazione sotto misura di Tedesco, il portiere del Roccella compie un ottimo intervento. Al 39′ lancio lungo per Arcidiacono solo in piena area non riesce a controllare un pallone difficile e Scuffia interviene e allontana.

Dopo 10′ dall’inizio del secondo tempo giunge il tiro si Genevier che esce a fil di palo. Un minuto dopo provvidenziale uscita di Lourencon su Kargbo. Al 19’ ancora Kargbo che, in piena area, calcia sul fondo. Al 22′ angolo di Genevier, colpo di testa di Zappalà raccolto a due passi dalla porta da Arcidiacono, ma il suo tiro viene respinto dall’ottimo Scuffia. Al 42’ il Roccella rimane in 10 espulso Cordoba per proteste. Nel recupero al 46’ grande parata del portiere brasiliano Lourencon, che respinge il tiro ravvicinato del neo entrato Filippone.

Il Messina non riesce a superare in casa il Roccella e rimane fermo al terz’ultimo in classifica. Domenica 16 dicembre il Messina giocherà fuori casa contro al Sancataldese, la squadra nissena viaggia attualmente a metà classifica con 18 punti.

Tabellino:

Messina-Roccella 0-0

Messina: Lourencon, Biondi, Barbera, Traditi (60’ Cocimano), Zappalà, Ba, Arcidiacono, Janse, Tedesco (81’ Bossa), Genevier, Catalano. A disposizione: Meo, Carini, Ferrante, Sarcone, Lundqvist, Ragone. Allenatore: Biagioni.

Roccella: Scuffia, Cordova, Asselti (83’ Tassone), Amelio, Strumbo, Zukic, Diop, Pizzutelli (88’ Vuletic), Ngom (56’ Osei), Faella (83’ Filippone), Kargbo. A disposizione: Commisso, Braglia, Riitano, De Luca, Scrivo. Allenatore: Passiatore.

Arbitro: Lovison di Padova.


Condividi su:

Rispondi