Il Messina in campo solo un tempo perde la sfida contro il Palermo – VIDEO

Condividi su:

Per la sfida contro il Palermo, mister Karel Zeman schiera Avella tra i pali, Strumbo e De Meio esterni di difesa, con Ungaro e Bruno centrali, a centrocampo Sampietro regista, coadiuvato da Ott Vale e Cristiani, in attacco il trio Coralli-Crucitti-Orlando.

Nel primo tempo predominio del Palermo che sfiora il vantaggio colpendo anche una traversa al 42’ con Kraja, ma il Messina ha le sue occasioni.

Nel secondo tempo il Palermo è più intraprendente e fin dall’inizio sfiora il vantaggio con Santana, Martinelli e Vaccaro. Il Messina vien chiuso nella sua area e Palermo sempre pericoloso con Santana ed Avella che salva il risultato in diverse occasioni. Il Messina capitola al 63’ errore in disimpegno del Messina, la palla è preda di Felici che con un sinistro dal limite insacca il pallone alle spalle di Avella. Il Messina non reagisce ed il Palermo festeggia il ritorno alla vittoria ed il suo cammino verso la serie C. Messina del tutto inesistente nel secondo tempo.

Passo indietro del Messina e prima sconfitta della gestione Zeman, la squadra brillante vista nelle ultime due uscite sembra tornare alle difficoltà di un tempo soprattutto in attacco, reparto sul quale si dovrà lavorare parecchio in fase di mercato di riparazione.

Tabellino:

Palermo-Messina 1-0

Palermo: Pelagotti, Accardi, Ambro, Martinelli, Martin, Kraja (81′ Langella), Santana (72′ Ricciardo), Doda, Vaccaro, Peretti, Felici. In panchina: Fallani, Bechini, Rizzo, Marong, Ferrante, Lucera, Mauro. Allenatore: Pergolizzi.

Messina: Avella, De Meio, Strumbo (86′ Siclari), Sampietro, Ungaro, Bruno, Cristiani (74′ Lavrendi), Ott Vale (78′ Buono), Coralli (62′ Esposito), Crucitti, Orlando. In panchina: Alleruzzo, Giordano, Barbera, Saverio, Bonasera. Allenatore: K. Zeman.

Arbitro: Andrea Ancora della sezione di Roma 1.

Marcatori: 63′ Felici.


Condividi su:

Rispondi