Amaro fine anno per il Messina sconfitto a Giugliano – VIDEO

Condividi su:

Si chiude con un’amara sconfitta il girone d’andata ed il 2019 del Messina. Al “Vallefuoco” di Mugnano la squadra di Zeman viene piegata 2-1 dal Giugliano

Il Messina va sotto al quarto d’ora trafitto da Orefice. I peloritani tentano di reagire, ma sul finire del primo tempo restano in dieci per l’affrettata espulsione di Bruno. Nella ripresa il Giugliano raddoppia al 57′, ancora con Orefice. Il Messina riapre la contesa già al 63’ con Crucitti. Il match potrebbe cambiare ancora intorno alla mezz’ora, quando Rossetti si procura e va a calciare il rigore del possibile pari, ma il portiere Mola però si oppone alla conclusione dell’attaccante e salva il risultato. Poco dopo anche il Giugliano resta anche in dieci con l’espulsione di Di Girolamo.

Si chiude il girone d’andata con il Messina fermo a 26 punti all’ottavo posto in classifica, a tre punti dala zona play-off.L’anno nuovo per Crucitti e compagni si aprirà il 5 gennaio con la sfida in programma al “Franco Scoglio” contro il Troina.

Tabellino:

Giugliano–Messina 2-1

Giugliano: Mola, D’Ausilio, Micillo, Tarascio, Impagliazzo, Di Girolamo, Logoluso, Liccardo, Ragosta (71’ Esposito), Orefice (88’ Del Prete), Caso Naturale. In panchina: Simoncelli, Riccardis, Miranda, Cimmino, Capone, Carbonaro, La Ferrara. Allenatore: Agovino.

Messina: Avella, De Meio, Fragapane, Lavrendi (70’ Danza), Ungaro, Bruno, Cristiani (81’ Famà), Saverino, Rossetti, Crucitti, Manfrè Cataldi. In panchina: Pozzi, Lo Presti, Barbera, Bossa, Cafarella, Sampietro. Allenatore: K. Zeman.

Arbitro: Tomasi della sezione di Lecce.

Marcatori: 15′ e 57′ Orefice (G), 63’ Crucitti (M).

 


Condividi su:

Rispondi