Esordio con un pareggio fuori casa per il Messina – VIDEO

Condividi su:

Per la prima volta nell’era Sciotto il Messina all’esordio in campionato non rimedia una sconfitta, anche se l’inizio non è stato tra i migliori, la squadra di mister Novelli ha dimostrato carattere ed ha saputo rimontare un risultato che sembrava segnato.

Novelli schiera il classico 4-3-3 con Lai tra i pali, esterni di difesa Mazone e Giofrè, centrali Lomasto e Boskovic, a centrocampo Cretella, Lavrendi e Vacca, trio d’attacco con Arcidiacono, Bolli e Foggia.

La Cittanovese pasa subito in vantaggio con l’ex Crucitti. Il Messina attenta subito di pareggiare, ma è ancor la Cittanovese a segnare con Dorato. Messina all’arrembaggio in avanti riesce a accorciare le distanze prima con Foggia e poi a pareggiar con lo stesso Foggia.

Nel secondo tempo nonostante la doppia espulsione subita dai calabresi, il Messina non ne approfitta ed il risultato rimane inchiodato sul 2-2.

Partenza con il freno a mano alzato occorrerà rivedere diverse situazioni per una partita dai due volti, con un Messina più intraprendente nel primo tempo e calato vistosamente nella seconda frazione di gioco.

Tabellino:

Cittanovese-Messina 2-2

Cittanovese: Latella, Petrucci, Rizzo, Lo Nigro, Corso, Fiumara, Barilaro, Meola, Dorato (67’ Isabella), Crucitti (33′ Giorgiò) (60’ Scuderi), Silenzi. In panchina: La Cagnina, Lo Sasso, Miceli,  Fuschi, Giovinazzo, Condomitti. Allenatore: Infantino

Messina: Lai; Mazzone (58’ Cascione), Lomasto, Boskovic, Giofrè (85’ Garofalo); Vacca (68’ Cristiani), Lavrendi, Cretella; Bollino (88’ Izzo), Foggia, Arcidiacono. In panchina: Manno, Bellopede, Monteleone, Bartolotta, Mancuso, Izzo. Allenatore: Novelli.

Arbitro: Schiavon di Treviso

Marcatori: 2′ Crucitti (C), 21′ Dorato (C), 29′ e 45′ Foggia (M).

 


Condividi su:

Rispondi