Con un gol nel recupero il Messina pareggia contro il Santa Maria Cilento e mantiene la testa della classifica – VIDEO

Condividi su:

 

Il Messina nella undicesima giornata del campionato serie D affronta fuori casa il Santa Maria di Cilento e cerca di confermare la testa della classifica conquistata nella decima giornata.

Novelli nel 4-3-3 rimaneggiato è costretto a rinunciare poco prima dell0’inizo dell’incontro a Giofrè infortunato nel riscaldamento. Schiera Lai tra i pali, difesa con Cascione, Izzo, Sabatino e Lomasto; centrocampo con Aliperta, Cristiani e Lavrendi; trio d’attacco con Arcidiacono, Foggia e Cretella.

I padroni di casa si portano in vantaggio al 17′ con un bel diagonale in area del bomber Maggio. Messina pericoloso al 22′ con Foggia solo davanti a Grieco ma l’intervento devia la sfera sul fondo. Al 26′ Aliperta colpisce la traversa su calcio da fermo. Buona la prova del Messina e svantaggio tutto sommato immeritato.

Nel secondo tempo il Messina si butta in avanti in cerca del pareggio al 50′ Cristiani colpisce di testa, ma Grieco toglie il pallone dalla porta, poi Cretella tira, il portiere respinge, ma l’impressione e che la palla fosse entrata. Il Messina pareggia meritatamente al 92′, Grieco respinge il tiro di Arcidiacono, ma arriva Crisci che appoggia a porta vuota. Nel finale Campanella per i padroni di casa colpisce di testa e Lai fa un miracolo e devia in angolo.

Un punto strappato allo scadere che fa mantenere al Messina il primo posto solitario in testa al campionato.

Tabellino:

Santa Maria Cilento-Messina 1-1

Santa Maria Cilento: Grieco, Romanelli, Pastore, Campanella, Simonetti,  (55′ Citro) Maggio, Tandara (64′ Tompte), Ragosta (55′ V. Romano), Lambiase, Bozzaotre (61′ Dentice), Maio. In panchina: Polverino, Coulibaly, Sagliano, Guadagno, Romano G. Allenatore:Esposito

Messina: Lai; Cascione (59′ Mazzone), Lomasto, Sabatino, Izzo; Lavrendi (71′ Vacca), Aliperta, Cristiani; Cretella (85′ Crisci), Foggia, Arcidiacono. In panchina: Manno, Bellopede, Saindou, Garofalo,  Boskovic. Allenatore: Novelli.

Arbitro: D’Eusanio di Faenza

Marcatori: 17′ Maggio (S), 92′ Crisci (M).

 


Condividi su:

Rispondi