Il Messina pareggia in casa contro un attento Licata – VIDEO

Dopo la goleada casalinga ai danni del Troina, il Messina continua il suo percorso verso la promozione affrontando in casa nel turno infrasettimanale il Licata. Per l’occasione Novelli schiera Lai tra i pali; in difesa Cascione, Giofrè, Sabatino e Boskovic; a centrocampo Aliperta, Cretella e Cristiani; in attacco Arcidiacono, Foggia e Bollino.

Nel primo tempo Messina in avanti alla ricerca del vantaggio, ma Licata attento e pronto a rispondere. Al 7′ Arcidiacono sfiora il gol, ma il suo tiro dal limite dell’area piccola finisce alto. Al 20′ il Licata risponde con Cannavò ma il tiro del bomber messinese è preda di Lai. Il Messina attacca, ma senza convinzione e al 43′ il Licata va vicino al vantaggio con un colpo di testa di Cannavò.

Nel secondo tempo il Messina tenta in tutti i modi di sfondare il muro del Licata, ma non riesce a segnare. Il Licata si rende qualche volta pericoloso, ma anche la squadra di mister Campnaell non riesce a superare la difesa di casa.

Un pareggio sostanzialmente giusto per quanto espresso in campo, Un Messina che si è visto di fronte un Licata molto attento e ben organizzato, che con qualche ripartenza ha messo in difficoltà i peloritani.

Tabellino:

Messina-Licata 0-0

Messina: Lai, Cascione, Boskovic, Sabatino, Giofrè, Cristiani, Aliperta (74′ Vacca), Cretella (52′ Crisci), Bollino (52′ Addessi), Foggia, Arcidiacono (79′ Manfrellotti). A disposizione: Manno, Mazzone, Bellopede, Saindou, Izzo. Allenatore: Novelli.

Licata: Moschella, Como (91′ Greco), Guarino, Maltese, Cappello, Indelicato, Treppiedi (79′ Baglione), Mazzamuto, Civilleri, Catalano (93′ Caronia), Cannavò. A disposizione: Di Carlo, De Luca, Iezzi, La Spada, Dama, Baglione, Bertella. Allenatore: Campanella.

Arbitro: Leone di Barletta.

 

Rispondi