Deludente pareggio casalingo del Messina contro la Cittanovese – VIDEO

Condividi su:

Nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie D il Messina affronta la Cittanovese. Novelli conferma gli undici che hanno affrontato il Sant’Agata e schiera Caruso tra i pali; difesa con Cascione, Giofrè, Sabatino e Lomasto; centrocampo con Aliperta, Cristiani e Cretella; attacco con Arcidiacono, Foggia e Bollino.

Il Messina sfiora il vantaggio al 7’ con un tiro di Cristiani dal limite che colpisce il palo. Sulla ripartenza la Cittanovese crea un’azione pericolosa, ma Dorato viene fermato bene dal portiere Caruso. Al 31’ Cretella serve bene Bollino, ma l’attaccante del Messina non controlla bene il pallone. Più passa il tempo e più al Cittanovese controlla il match impedendo al Messina ragionare e di costruire azioni da rete. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

Nel secondo tempo al 57’Aliperta su punizione tenta la rete all’incrocio, ma Latella mette in corner. Il Messina fatica a costruire. Nel finale la Cittanovese si rende pericoloso con l’ex Crucitti. Un Messina stanco soprattutto alcuni elementi che hanno sempre giocato in queste ultime giornate e nel finale si è rischiato fin troppo la beffa. Un pareggio che assottiglia il vantaggio e mercoledì ancora un altro match contro il Biancavilla.

Tabellino:

Messina-Cittanovese 0-0

Messina: Caruso, Cascione, Lomasto, Sabatino, Giofrè, Cristiani (83′ Vacca), Aliperta (88′ Manfrelotti), Cretella, Bollino (78′ Lavrendi), Foggia, Arcidiacono (63′ Addessi). A disposizione: Lai, Mazzone, Boskovic, Izzo, Crisci. Allenatore: Novelli.

Cittanovese: Latella, Barilaro, Alfano, Lo Nigro, Corso, Zinfollino, Viola (60′ Solinas), Cosenza, Dorato (69′ Petrucci), Crucitti, Losasso (69′ Felici).  A disposizione: La Cagnina, Scuderi, Rizzo, Meola, Fuschi, Ndreu. Allenatore: Nocera.

Arbitro: Valentini di La Spezia.

 


Condividi su:

Rispondi