Il Messina rallenta la sua corsa a Licata con un pareggio – VIDEO

Condividi su:

Dopo l’ennesimo stop del campionato durato 21 giorni, il Messina scende in campo fuori casa contro il Licata, partita valida per la trentaduesima giornata del campionato di serie D.

Novelli schiera Caruso tra i pali, difesa con Mazzone, Giofrè, Sabatino e Lomasto; centrocampo con Aliperta, Cristiani e Cretella; trio d’attacco con Arcidiacono, Foggia e Bollino.

Il Messina dopo due minuti si trova in svantaggio grazie ad un tocco al volo di Izco. Al 5′ il Licata potrebbe raddoppiare, ma caruso si oppone al tiro di Greco. Arcidiacono al 15′ colpisce un palo. al 22’ Frisenna pareggia il conto dei pali colpiti. Al 25’ Souare crossa e De Luca arriva con ritardo sul pallone. Al 40′ contropiede del Licata con Souare, che tenta il servizio su Civilleri, bloccato da Caruso. Al 43′ Arcidiacono salva un pallone sulla linea di fondo, ma Cretella spreca calciando alto. Il primo tempo si conclude con un Messina in grosse difficoltà e Licata molto intraprendente.

Messina più intraprendente nel secondo tempo. Al 59’ il Messina pareggia grazie ad un corner di Bollino, e il difensore Lomasto segna la terza rete in campionato. Al 76′ Foggia sfiora la rete con un colpo di testa su cross di Bollino. due minuti dopo il suo sostituto Manfrellotti segna, ma l’arbitro annulla per un fuorigioco. Un minuto dopo segna Cunzi, ma anche questa rete viene annullata per fuorigioco. Il Messina va all’arrembaggio in modo disordinato, il Licata salva il risultato e riesce a pareggiare contro la capolista.

Il Messina perde due punti nei confronti della seconda in classifica ed ora nel rush finale del campionato tutto si giocherà in 180 minuti.

Tabellino:

Licata-Messina 1-1

Licata: Paterniti, Daniello (87′ Rossitto), Maltese, Orlando, Mannina; Greco, Civilleri, Izco, Frisenna, Souare (66′ Cappello), De Luca. A disposizione: Moschella, Bertella, Ficarra, Catalano, Treppiedi, Candiano, Rizzo. Allenatore: Campanella.

Messina: Caruso, Mazzone (46′ Cascione), Lomasto, Sabatino, Giofrè, Cretella (46′ Crisci), Aliperta, Cristiani (55′ Vacca), Bollino, Foggia, Arcidiacono (55′ Cunzi). A disposizione: Lai, Lavrendi, Manfrellotti, Polichetti, Boskovic. Allenatore: Novelli.

Arbitro: Dario Duzel di Castelfranco Veneto.

Marcatori: 2′ Izco (L), 59′ Lomasto (M).

 


Condividi su:

Rispondi