Un buon Messina supera fuori casa la Juve Stabia e passa il primo turno di Coppa Italia – VIDEO

Condividi su:

Parte nel migliore dei modi la stagione calcistica del Messina con una buona prestazione nel primo turno di Coppa Italia giocato fuori casa contro la Juve Stabia.

Mister Sullo schiera un 4-4-2 con il portiere polacco Lewandowski tra i pali, linea di difesa con Morelli e Sarzi esterni, Fantoni ed il capitano Carillo centrali; centrocampo con Damian regista, Simonetti, Fofana e Russo; in attacco il duo Adorante e Balde.

Dopo appena 5 minuti il Messina passa in vantaggio grazie ad un cross di Balde ed il colpo di testa di Simonetti che sigla la prima rete stagionale del Messina. Al 24’ i padroni di casa pareggiano Lewandowski prima su Donati e poi su Della Pietra riesce a respingere il pallone che però finisce sulla testa del compagno di squadra Fantoni che, nel tentativo di mettere la palla in angolo, firma l’autogol. Al 38’ la Juve Stabia passa in vantaggio grazie ad un tiro di Panico che supera Lewandowski sotto l’incrocio dei pali. Nel recupero da un traversone di Morelli serve Adorante di testa supera l’incerto Sarri e porta sul 2-2 il match.

All’80’ Damian su punizione dal limite supera Sarri riportando in vantaggio il Messina. La squadra di Sullo regge agli attacchi della Juve Stabia e pasa il primo turno di Coppa Italia.

Buon Messina nonostante la stretta rosa di giocatori a disposizione ed il poco lavoro sulle gambe. L’inizio di stagione è incoraggiante soprattutto per la qualità vista in campo.

Tabellino:

Juve Stabia-Messina 2-3

Juve Stabia: Sarri, Donati, Rizzo (86′ Guarracino), Schiavi, Troest, Esposito, Bentivegna, Davì, Della Pietra (77′ Gomez), Stoppa (61′ Caldore), Panico. A disposizione: Russo, Picardi. Allenatore: Novellino.

Messina:  Lewandowski, Morelli, Sarzi Puttini (56′ Goncalves), Damian, Fantoni, Carillo, Simonetti, Fofana, Adorante (67′ Matese), Balde (84′ Konate), Russo (56′ Busatto). A disposizione: Fusco, Konate. Allenatore: Sullo.

Arbitro: Crezzini (Siena), Assistenti: Colavito (Bari), Parisi (Bari), IV Vogliacco (Bari).

Marcatori: 5° Simonetti (M), 24° Fantoni (autogol) (J), 38° Panico (J), 47° Adorante (M), 80′ Damian (M).

 

 


Condividi su:

Rispondi