Vergognoso Messina umiliato dalla Turris

Condividi su:

Un Messina in totale confusione esce sconfitto 5-0 dal “Liguori” di Torre del Greco. Nel giro di mezz’ora il Messina è giù sotto di due gol ad opera di Santaniello che va in rete al 15’ ed al 29’. Nel secondo tempo il tecnico del Messina in totale confusione cambia subito tre uomini. Il Messina tenta di protrarsi in avanti, ma dopo 12 minuti ancora Santaniello segna il 3-0. Tutto in discesa il mach per i “corallini” padroni di casa e del campo che vanno ancora a segno con Giannone al 780 e Franco all’80’.

Un punto in sei partite ed il Messina sprofonda in classifica. Squadra senza gioco, senza mordente, senza carattere. Squadra da ricostruire totalmente a gennaio.

Tabellino:

Turris-Messina 5-0

Turris: Perina, Manzi, Lorenzini, Esempio, Finardi, Tascone, Franco (81′ Iglio), Varutti (69′ Loreto), Giannone (81′ Pavone), Santaniello (88′ D’Oriano), Leonetti (69′ Bordo). A disposizioni: Abagnale, Ghislandi, Zanoni, Di Nunzio, Palmucci, Sartore, Longo. Allenatore: Caneo.

Messina: Lewandowski, Celic (46′ Damian), Carillo, Mikulic (79′ Fantoni), Fazzi, Konate (46′ Balde), Fofana, Simonetti, Russo, (46′ Rondinlela) Catania (59′ Distefano), Adorante. A disposizioni: Fusco, Marginean, Nicosia, Busatto. Allenatore: Capuano.

Arbitro: Moriconi di Roma 2 (Pragliola-Pascali).

Marcatori: 15′ Santaniello (T), 29′ Santaniello (T), 57′ Santaniello (T), 78′ Giannone (T), 80′ Franco (T).

 


Condividi su:

Rispondi