Un Messina disastroso esce sconfitto fuori casa dalla Virtus Francavilla – VIDEO

Condividi su:

 

Inizia nel peggiore dei modi il 2022 del Messina con una netta sconfitta fuori casa ad opera della Virtus Francavilla.

Il Messina scende in campo falcidiato da infortuni e squalifiche, con cinque Primavera in panchina. Ed il primo tempo termina 3-0 in favore dei padroni di casa grazie alle reti messe a segno da Patierno dopo undici minuti, Miceli al 29’ e da Prezioso al 37’, grazie anche ai troppi svarioni difensivi.

Nel secondo tempo il Messina dopo 13 minuti accorcia le distanze con Balde, ma appena un minuto dopo grazie al solito errore difensivo di Simonetti che con errato passaggio difensivo mette in gioco Pierno, i padroni di casa si portano sul 4-1 e chiudono la partita. Il 5-1 la Vitus Francavilla lo mette a segno con un rigore messo a segno da Perez al 78’ dopo un tocco di mani in area di Carillo.

Difesa disastrosa, ma tutti i reparti sono sembrati totalmente inconsistenti. Occorre immediatamente trova un valido direttore sportivo e tornare sul mercato per rinforzare una rosa totalmente insufficiente.

Tabellino:

Virtus Francavilla-Messina 5-1

Virtus Francavilla: Nobile, Delvino, Miceli, Caporale, Pierno (81′ Gianfreda), Tchetchoua (65′ Carella), Toscano, Prezioso (65′ Franco), Ingrosso; Maiorino (74′ Ventola), Patierno (65′ Perez). A disposizione: Milli, Cassano, Feltrin, Idda, Mastropietro, Tulissi, Enyan. Allenatore: Taurino.

Messina: Fusco, Fazzi, Celic, Carillo, Rondinella (90′ Giuffrida), Marginean, Fofana (79′ Maisano), Konate, Simonetti (61′ Russo), Balde, Adorante (90′ Spaticchia). A disposizione: Lewandowski, Mikulic, D’Amore, Veca. Allenatore: Raciti.

Arbitro: Bitonti di Bologna (Lencioni-Torresan).

Marcatori: 11′ Patierno, 29′ Miceli, 37′ Prezioso, 58′ Balde, 59′ Pierno, 78′ (rig.) Perez.

 


Condividi su:

Rispondi