Il Messina sconfitto di misura a Pescara – VIDEO

Condividi su:

Ancora una sconfitta per il Messina fuori dalle mura amiche, sette su sette, ma questa volta arrivata in modo diverso sul campo del fortissimo Pescara.

Auteri schiera un 4-3-3 con Lewandowski in porta, linea di difesa con Berto, Camilleri, Filì e Angileri; centrocampo con Mallamo, Fiorani e Fazzi; in attacco Grillo, Catania e Iannone.

Al 9’ il Pescara va vicino al vantaggio con Cuppone che si invola in area biancoscudata la sua conclusone viene respinta da Lewandowski, pallone sui piedi ancora di Cuppone che serve l’accorrente Desogus, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa.  All’11’ un tiro da fuori area di Kraja schizza davanti a Lewandowski, ma il portiere non si fa sorprendere. Al 32’ Pescara in vantaggio, da destra un’azione personale di Cancellotti che si incunea tra Iannone e Fazzi, crossa e in area piccola trova l’intervento in rete di Vergani.

Nel secondo tempo al 62’ Crescenzio sulla sinistra entra in area crossa trova solo Kraja, ma il pallone toccato con il suo destro termina clamorosamente fuori. Al 65’ Cuppone va una discesa sulla destra supera in velocità gli avversari entra in area, ma il suo tiro è smorzato da Lewandowski e salvato da Trasciani. Al 68’ Fiorani lancia Balde, lo spagnolo in area pescarese tira debolmente ignorando solo al centro dell’area Iannone. All’78’ scambio in area tra Vergani e Kolaj, ma il tiro viene respinto da Lewandowski. All’81’ volata sulla sinistra di Iannone che entra in area avversaria, ma il suo tiro è respinto da Plizzari.

Il Messina nel finale del secondo tempo poteva pure pareggiare, ha costruito qualche azione da rete, ma purtroppo la finalizzazione è il grande punto debole di questa squadra che non ha in avanti un attaccante concreto.

Tabellino:

Pescara-Messina 0-1

Pescara: Plizzari, Crescenzi, Gyabuaa (46′ Mora), Aloi (63′ Palmiero), Vergani (79′ Lescano), Brosco, Boben, Kraja (74′ Crecco), Desogus (63′ Kolaj), Cuppone, Cancellotti. A disposizione: Sommariva, D’Aniello, Milani, Lescano, Delle Monache, D’Aloia, De Marino, Ingrosso, Tupta, Saccani, Germinario. Allenatore: Colombo.

Messina: Lewadowski, Berto, Camilleri (39′ Trasciani), Filì, Angileri, Mallamo (73′ Marino), Fiorani, Fazzi (56′ Fofana), Grillo (56′ Balde), Catania (73′ Curiale), Iannone. A disposizione: Daga, Ferrini, Napoletano, Zuppel, Konate, Versienti, Curiale, Marino. Allenatore: Auteri.

Arbitro: Bordin di Bassano del Grappa.

Marcatori: 32′ Vergani (P).

 


Condividi su:

Rispondi