Anche la Turris passa al Franco Scoglio, Messina sempre più in basso – VIDEO

Condividi su:

Quando pensi di aver toccato il fondo si comincia a scavare e far peggio. Ancora una volta si è toccato il fondo contro una Turris che in sette partite aveva realizzato solo due punti e con la difesa peggiore del campionato.

Primo tempo noioso e senza spunti rilevanti per le due squadre. Secondo tempo con la Turris più intraprendente ed un Messina totalmente addormentato. Al 73’ arriva la svolta del match. Una punizione dal limite battuta dalla Turris viene fermata dalla barriera del Messina, l’arbitro rileva un fallo di mano di Mallamo e lo espelle per doppia ammonizione. Si ripete la punizione e questa volta Leonetti colpisce l’incrocio dei pali, il pallone torna in campo deviato in rete da Gallo anche se il pallone viene respinto da Angileri. L’arbitro vede che il pallone oltrepassa la linea e concede la rete proteste del Messina e Auteri viene espulso. Il Messina anche subendo questo gol non reagisce e rimedia la decima sconfitta in campionato e l’ultimo posto in classifica.

Nessuna azione pericolosa da parte del Messina in tutti i novanta minuti, segno che la situazione sta precipitando ed occorre immediatamente porre rimedio prima che sia troppo tardi, anche se la società sembra tergiversare e non si comprende quale sia la strategia che verrà attuata nelle prossime giornate.

Tabellino:

Messina-Turris 0-1

Messina: Daga, Berto, Trasciani, Angileri, Fiorani, Fofana, Fazzi (89′ Konate), Grillo (77′ Marino), Balde (77′ Curiale), Catania (68′ Iannone). A disposizione: Lewandowski, Capilli, Zuppel, Ferrini, Filì, Versienti, Napoletano. Allenatore: Auteri.

Turris: Perina, Frascatore, Acquadro, Boccia, Ardizzone (46′ Vitiello), Giannone (46′ Ercolano), Leonetti, Manzi, Contessa, Gallo, Longo (86′ Stampete). A disposizione: Donini, Di Franco, Haoudi, Invernizzi, Fasolino. Allenatore: Di Michele.

Arbitro: Calzavara di Varese.

Marcatori: 75′ Gallo (T).


Condividi su:

Rispondi