Al via dal primo settembre il campionato del Messina, statistiche e curiosità

Condividi su:

Il primo settembre inizia il campionato di serie D del Messina, che per la terza stagione consecutiva vede la guida della famiglia Sciotto. La stagione 2019-20 è la 86ma della storia del Messina da quando nel 1929-30 furono istituiti i campionati a girone unico.

In questi 86 campionati il Messina ha disputato in totale 2996 incontri, 1077 sono le vittorie, 962 i pareggi e 957 le sconfitte, 3398 i punti realizzati, 3441 i gol fatti e 3135 quelli subiti. Il Messina ha vinto 12 campionati con 9 primi posti ed è retrocesso 9 volte. Cinque i campionati disputati in serie A, 32 in serie B, 34 in serie C e 15 in serie D.

In serie D il Messina ha giocato 15 campionati con tre vittorie ed una retrocessione. In totale ha disputato 490 incontri, vincendone 209, pareggiandone 146 e perdendone 135, realizzando 695 punti. Sono 660 le reti segnate e 488 quelle subite.

Nella sua storia il Messina ha affrontato in campionato 267 formazioni diverse, quest’anno giocherà per la prima volta con Biancavilla, Marina di Ragusa e San Tommaso.

Dopo 12 anni il Messina affronterà in campionato il Palermo, l’ultima volta in serie A nella stagione 2006-07 perse fuori casa per 2-1 e vinse in casa per 2-0. Palermo e Messina non si sono mai affrontate in serie D, in totale le due squadre siciliane si sono incontrate 49 volte tra campionato e coppa, il Messina ha vinto 13 volte, 18 i pareggi e 18 le sconfitte, 47 i gol fatti e 52 quelli subiti.

Esordio in campionato con il Messina per Michele Cazzarò, il tecnico tarantino è il 101 allenatore del Messina dal 1922. Il più presente sulla panchina peloritana è stato Franco Scoglio con sei campionati disputati, 181 presenze in campionato e 43 in Coppa Italia per un totale di 224 panchine.

Per la sedicesima stagione consecutiva il Messina disputerà i propri incontri casalinghi al San Filippo-Franco Scoglio. In questo stadio il Messina tra campionato e coppa ha disputato 285 partite, 141 sono le vittorie, 79 i pareggi e 65 le sconfitte, 425 i gol fatti e 312 i gol subiti. In serie D ha giocato 89 incontri, ne ha vinti 54, ne ha pareggiati 18 e ne ha perso 17, 145 i gol fatti e 75 quelli subiti.

Fino alla stagione 2018-19 sono 1.281 i calciatori che hanno vestito la maglia biancoscudata del Messina, il giocatore con più presenze è Schillaci, ne ha realizzate 261 (224 in campionato e 37 in coppa Italia). Sono 611 i calciatori che hanno segnato almeno una rete con la maglia del Messina, il più prolifico è stato Renato Ferretti che negli anni 30 realizzò 92 reti, nel dopoguerra il più prolifico è stato Totò Schillaci con 77 gol.

Sono 72 i calciatori stranieri ingaggiati nel Messina a partire dal dopoguerra in rappresentanza di 34 nazioni, il paese più rappresentato è il Brasile con 9 giocatori. Il calciatore straniero che ha realizzato più presenze è stato l’ivoriano Marc Zoro con 125 partite disputate e 5 reti segnate. Il giocatore straniero che ha segnato più reti è stato il portoghese Costa Ferreira, 22 gol in 54 presenze.

Per ulteriori approfondimenti invitiamo a seguire il sito www.messinacalcio.org un vero e proprio almanacco on line, aggiornato in tempo reale, del calcio messinese.

 


Condividi su:

Rispondi