Champions League 2020-2021: quali squadre arriveranno in finale?

Condividi su:

Chi vincerà questa edizione di Champions League 2020-2021? Secondo gli esperti, i bookmaker più accreditati e che godono della migliore considerazione, sarà un affare tra Bayern Monaco, già campione in carica e prima in classifica per il campionato di Bundesliga, il Manchester City di Pep Guardiola, che ha ripreso quest’anno le redini della testa della classifica in Premier League e del PSG di Mbappé e compagni. Tra le squadre che possono contare su una quotazione bassa in termini di scommesse ritroviamo anche Liverpool, che però dovrebbe ritrovare una certa continuità di prestazioni e risultati, registrando meglio soprattutto il comparto difensivo, così come lo stesso Atletico Madrid e il Borussia Dortmund. Tra le squadre quotate c’era anche la Juventus di Andrea Pirlo, che a sorpresa è stata eliminata agli ottavi da un coriaceo Porto.

Le squadre più quotate per vincere la finale di Istanbul del 29 maggio

Il Porto quindi da questo momento sale in termini di quote, proprio in virtù di tale risultato acquisito, per i quarti di finale, rappresentando quel tipo di squadra outsider che già durante le stagioni passate si era vista, come ad esempio con l’Ajax dei molti giovani talenti, il Lione e lo stesso Tottenham di Mauricio Pochettino, arrivato in finale e un passo dall’impresa, nell’anno della vittoria del Liverpool di Klopp, trascinato dal talento di Salah. Fuori quota per ragioni di organico, ma che può sempre contare su un certo blasone troviamo naturalmente una formazione come il Real Madrid di Zidane. La squadra dei Blancos non ha forse l’organico e la forza delle passate edizioni, ma resta sempre una squadra di assoluto valore, anche se attualmente in Liga sta rincorrendo la testa della classifica, dove troviamo invece l’Atletico Madrid di Diego Simeone.

Verso le semifinali di Champions League: chi vincerà ai quarti di finale?

Restano da disputare quarti di finale e semifinali per scoprire se i pronostici sono stati davvero attendibili e se hanno individuato le quattro formazioni che possono aspirare ad arrivare fino in fondo in questa edizione di Champions League, la cui finale, lo ricordiamo, si disputerà il prossimo 29 maggio 2021 allo stadio Ataturk di Istanbul.

Tra le quote più alte, che contano quindi le squadre con meno possibilità di raggiungere i quarti di finale, troviamo invece squadre come il Siviglia, che in Europa League lo scorso anno ha battuto proprio in finale l’Inter di Conte, così come il RB Lipsia, giudicata ancora una formazione acerba per questo tipo di contesto, così come Lazio, Barcellona, sempre più ridimensionato in termini di ranking UEFA e il Porto di Sergio Conceicao, tutte date tra 95.00 e 100.00, squadre che difficilmente dovrebbero arrivare in semifinale. Eppure già da qualche edizione stiamo assistendo a risultati piuttosto insoliti come si è visto durante l’edizione in cui la Roma di Di Francesco prima riuscì a battere nel doppio confronto proprio il Barcellona di Messi, per poi arrivare a un soffio dalla finale, giocando alla pari contro il Liverpool di Klopp in seguito battuto dal Real Madrid di Zidane, dove all’epoca militava ancora Cristiano Ronaldo, il campione portoghese, ora nelle file della Juventus.


Condividi su:

Rispondi