Sulla vendita del Messina pervenute quattro manifestazioni d’interesse, ma nessuna offerta

Condividi su:

Con una nota stampa l’Acr Messina precisa che, sino alle 19.30 della giornata di ieri (15 giugno n.d.r.), al di là di quattro manifestazioni di interesse esplorative non è pervenuta alcuna offerta formale per l’acquisto della società.
In due pec – precisa l’avvocato Santi Delia – è stata richiesta la due diligence e, come società, è stata data la disponibilità a fornire la documentazione ma ancora non è iniziata per scelta esclusiva di chi aveva manifestato interesse”.
Si precisa, quindi, che nessun documento contabile è stato visionato da sedicenti parti interessate all’acquisto.
Perdurando tale situazione – afferma il presidente Pietro Sciotto – sarò costretto a prendere le conseguenti decisioni, anche se dovessero essere dolorose”.

 


Condividi su:

Rispondi