ACR Messina: il sindaco Basile è fiducioso, ma Sciotto temporeggia

Condividi su:

L’incontro avvenuto in mattinata tra il sindaco di Messina, Federico Basile ed il presidente ha avuto un esito contradditorio. Da una parte il primo cittadino peloritano ha definito l’incontro proficuo ed è convinto che sarà fumata bianca.

Dall’altra parte il presidente Sciotto a ruota libera afferma che la fumata bianca ancora non c’è stata, ma scioglierà la riserva domattina. Sciotto non ha voluto dare ulteriori dettagli sull’incontro con il sindaco Basile, ritenendo il colloquio riservato, ma per i tifosi tra meno di 24 ore tutti nodi e i dubbi verranno sciolti.

Sciotto ha sottolineato che dal 2017 è solo economicamente senza alcun apporto da parte di sponsor e anche sulle nuove cordate non c’è nulla di concreto, lo zero assoluto.

Il presidente fa l’ennesimo appello e chiedo una partecipazione di tutti, non una colletta, così come avvenuto in altre realtà sportive dove si è ripartiti alla grande, come Palermo e Bari. Una stoccata anche al pubblico, in questi anni troppo pochi gli spettatori per sostenere un patrimonio che appartiene all’intera città di Messina. Una città che deve svegliarsi e nella quale ognuno deve dare il proprio contributo.

Ancora 24 ore di sofferenza e poi si capirà se saremo di fronte all’ennesimo fallimento sportivo oppure al rilancio di un progetto che ad oggi ha tenuto in vita il calcio messinese.

 


Condividi su:

Rispondi